Diritti alla tavola. Il Torino Pride crea tovagliette rainbow per baristi e ristoratori del territorio



È in vista della parata del 17 giugno prossimo che il Coordinamento Torino Pride ha deciso di lanciare un appello ai baristi e ai ristoratori del territorio invitandoli ad utilizzare tovagliette promozionali che possano dare visibilità ad un evento che si prefigge di sostenere tutti quei valori di laicità e di rispetto delle differenze che rappresentano una conquista per l'intera cittadinanza, indipendentemente dall'orientamento sessuale.
Le tovagliette potranno essere richieste direttamente al coordinamento una mail all'indirizzo del loro ufficio stampa,  permettendo così di avvicinare il messaggio del Pride a tutta la cittadinanza con la “complicità attiva” del settore della ristorazione. Le tovagliette riporteranno anche il claim 2017: "A corpo libero". Un tema che consentirà di affrontare argomenti molto importanti: dall’autodeterminazione all’eutanasia, dalla transizione alla libertà individuale nella sua accezione più ampia.
L'iniziativa è stata denominata "Diritti alla Tavola" e sarà sostenuta da un social campain in cui i protagonisti saranno gli esercenti e i locali che aderiranno all'inizia. Il Piemonte Pride, che quest'anno anche una seconda parata che si terrà l’8 luglio ad Alba, si svolge con il patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale, della Provincia di Cuneo, della Città Metropolitana di Torino e delle Città di Torino e Alba.
1 commento